Dona

Insieme
ci prendiamo cura
della Val Borago

Salvaguardiamo l'ambiente, creiamo insieme per tutti i cittadini un'area viva, ricca di biodiversità e di persone che vogliono proteggerla.

Dona

Insieme
ci prendiamo cura
della Val Borago

Salvaguardiamo l'ambiente, creiamo insieme per tutti i cittadini un'area viva, ricca di biodiversità e di persone che vogliono proteggerla.

Dona

Insieme
ci prendiamo cura
della Val Borago

Salvaguardiamo l'ambiente, creiamo insieme per tutti i cittadini un'area viva, ricca di biodiversità e di persone che vogliono proteggerla.

Con il patrocinio di

Partners del progetto

Seguici sui social

Chi Siamo

Fondo Alto Borago è un progetto di azione collettiva promosso da “Il Carpino”, associazione di promozione sociale, lanciato a inizio estate 2020 con l'obiettivo di acquisire, attraverso donazioni e crowdfunding, un'area in Zona Speciale di Conservazione di oltre 38 ettari situata tra il Comune di Verona e il Comune di Negrar di Valpolicella. Tale area, messa all'asta giudiziaria a seguito di pignoramento, rischiava la trasformazione in vigneto, a danno della ricca biodiversità ancora presente in questa piccola frazione di territorio.

Obiettivi del progetto

  • L'obiettivo principale del progetto resta ora la tutela dell'area attraverso un'attenta gestione, che siamo convinti di poter assicurare guidati da un Comitato Scientifico e supportati da un Comitato di Gestione, che garantiscano gli interventi necessari per la conservazione degli habitat e delle specie presenti.
  • L'impegno che sin dall'inizio Fondo Alto Borago ha dichiarato, e che ora diventa realtà, è quello di mantenere l’area pubblica, a disposizione di tutti i cittadini, dei turisti e delle generazioni future.

Come puoi aiutare il progetto

  • Fai una donazione! Ci sono diverse possibilità, trovi tutte le informazioni nella sezione “Dona”.

Se sei un’azienda, una fondazione o un’associazione contattaci direttamente!

News

DANTE A VERONA - di Alessandro Anderloni

1 Dicembre

Ci fa molto piacere segnalare che da oggi è disponibile nelle librerie e online DANTE A VERONA di Alessandro Anderloni con prefazione di Paolo Pellegrini, edito da Cierre Edizioni. Dopo il Divino Cammino nell'Alto Borago e le numerose performance in città, in attesa di rivedere Alessandro live alle prese con le cantiche dantesche, un'occasione per approfondire il legame del sommo poeta con la nostra città.

Val Borago (VR): un regno della biodiversità restituito ai cittadini - TGR Veneto

1 Novembre

Bellissimo il servizio che il TGR Veneto ci ha dedicato per raccontare le ultime esaltanti vicende di Fondo Alto Borago. Nel servizio andato in onda il primo novembre, l'intervista a Mario Spezia, Presidente Associazione il Carpino ed anima di Fondo Alto Borago, e alle nostre splendide Alice Castellani ed Anna Borese!

Primo grande traguardo raggiunto!

29 ottobre

Si è tenuta oggi, Giovedì 29 ottobre, alle ore 11 la conferenza stampa alla presenza del Sindaco di Verona Federico Sboarina, del Sindaco di Negrar di Valpolicella Roberto Grison, dell'Assessore all'Ambiente Ilaria Segala, e del Presidente dell'Associazione "Il Carpino" Mario Spezia durante la quale è stato annunciato l'esito dell'asta giudiziaria per i 38 ettari di terreno dell'Alto Borago che FAB intendeva acquisire attraverso un'iniziativa di raccolta fondi e proprietà pubblica. L'intervento ed il lavoro di squadra dei due Comuni, del Prefetto di Verona dott. Donato Giovanni Cafagna, del Ministro dell'Ambiente Sergio Costa assieme ai vertici di Banca Intesa hanno reso possibile l'assegnazione dei terreni alle due comunità di Verona e Negrar, nell'ottica della difesa dell'Alto Borago, scongiurando quindi il rischio di trasformazione in monocoltura di un territorio ricco di biodiversità a cavallo del Comune di Verona e del Comune di Negrar di Valpolicella. Noi di Fondo Alto Borago non possiamo che unirci alle parole del Presidente de "Il Carpino" Mario Spezia e ringraziare tutte le Istituzioni, locali e nazionali, i vertici di Banca Intesa, le associazioni nostre partners, i molti artisti che con la loro sensibilità ed il loro talento hanno animato molti dei nostri eventi di raccolta fondi, il Prof. Vittorino Andreoli, che nella sua bellissima lettera ci ha dato il suo appoggio e incoraggiato a continuare sulla nostra strada, e le oltre 1000 persone che hanno fatto una donazione a sostegno del nostro progetto, dimostrando il coinvolgimento e la partecipazione di una grande, generosa comunità. Le prospettive per la gestione sono ora tutte in divenire, ma oggi ci fermiamo per festeggiare questo primo importante traguardo raggiunto tutti insieme!!! L'inizio della conferenza stampa è al time point 8.30 del video

Conferenza stampa

28 ottobre

Rimanete collegati con noi di Fondo Alto Borago e non perdeteci di vista proprio adesso... Domani 29 ottobre 2020 alle ore 11 a Palazzo Barbieri si terrà una conferenza stampa alla presenza del sindaco del Comune di Verona Federico Sboarina, dell'Assessore all'Ambiente Ilaria Segala, del sindaco del Comune di Negrar di Valpolicella Roberto Grison e di Mario Spezia, in rappresentanza dell'Associazione Il Carpino, per comunicare il risultato dell'asta tenutasi oggi pomeriggio per l'assegnazione dei terreni messi in vendita nella Val Borago. A domani!

Lotteria FAB!

20 ottobre

Ci siamo! Giovedi 22 ottobre alle 18 - In diretta Facebook @fondoaltoborago e Instagram fab_fondoaltoborago verranno estratti i nomi dei vincitori dei premi riservati a coloro che hanno effettuato una donazione a Fondo Alto Borago attraverso la piattaforma di crowdfunding!

Premiazione #ioscattoperborago

13 ottobre

E` arrivato il momento! Vieni alla proclamazione dei 5 vincitori del contest fotografico #ioscattoperborago, lanciato da ARtécniche con l'Assessore all'Ambiente del Comune di Verona Ilaria Segala

Il Biodistretto della Valpolicella con il FAB!

11 ottobre

Anche il Biodistretto della Valpolicella e Dintorni vuole partecipare alla salvezza dei terreni dell'Alto Borago, che saranno messi all'asta tra poche settimane. Chiunque volesse partecipare alla salvezza del fondo può farlo anche attarverso il Biodistretto della Valpolicella e Dintorni, versando una quota a propria discrezione sul conto corrente IBAN: IT 45 S 08315 60030 000000004044 intestato a: Biodistretto della Valpolicella e Dintorni presso Valpolicella Benaco Banca Credito Cooperativo (Verona) S.C. utilizzando la causale: raccolta fondi per Fondo Alto Borago. I fondi raccolti saranno versati sul conto corrente aperto dall'Associazione Il Carpino. Eventualmente in collaborazione con altre associazioni che stanno raccogliendo fondi per il medesimo motivo"

Il FAB oggi al NaturaSì di Pescantina

9 ottobre

I nostri volontari oggi al punto vendita NaturaSì di Pescantina. Grazie Ettore!"

Sostenitori speciali!

7 ottobre

Grazie agli amici sostenitori che hanno deciso di mostrare alla città di essere al nostro fianco!"

Ri-Ciak va nel bosco

5 ottobre

Passeggiata naturalistica di presentazione dei progetti Ri-Ciak e Fondo Alto Borago. Partecipazione gratuita con obbligo di prenotazione"

FAB Speziale

5 ottobre

Lo Speziale Locanda Verona vi invita ad una cena solidale Sabato 17 ottobre alle 20 con un prelibato menù d'autunno, disponibile anche in versione VEG! Il 20% dell'incasso totale sarà devoluto a favore del Fondo Alto Borago. Prenotatevi!!"

Lettera del Prof Vittorino Andreoli a Il Carpino

4 ottobre

Grazie di cuore al Prof. VittorinoAndreoli, psichiatra e scrittore che non ha bisogno di presentazioni, acutissimo studioso dell'uomo contemporaneo, per le sue bellissime parole che il presidente de "Il Carpino" Mario Spezia ha letto in occasione del seminario su "Natura, Ambiente e Letteratura del Borago" tenutosi sabato 26 settembre al Polo Zanotto. "La val Borago deve rimanere una valle naturale in cui si portano i figli a scoprire come la terra sia una ricchezza, e prima ancora un grande mistero..."

Webinars PAESC Verona

4 ottobre

Il 5 ed il 12 ottobre dalle 16.30 alle 18.30 si terranno due webinars per illustrare i risultati dei questionari MITIGAZIONE e ADATTAMENTO relativi al Piano di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC), documento programmatico nel quale sono definite le azioni che il Comune di Verona intende intraprendere nel decennio 2020 – 2030 per raggiungere due importanti obiettivi: 1) la mitigazione dei cambiamenti climatici, attraverso la riduzione di almeno il 40% delle emissioni di CO2 entro il 2030 2) l’adattamento ai cambiamenti climatici, attraverso l’individuazione di ulteriori azioni che, pur non potendo essere valutate quantitativamente, portino il territorio ad acquisire una maggior resilienza nei confronti del cambiamento climatico. Diretta YouTube: Comune di Verona Ufficio Stampa

Escursione fotografica in Val Borago

4 ottobre

Immersi in un canyon naturale, dove flora e fauna regnano ancora sovrani, accompagnati da una guida ambientale escursionistica e da un fotografo esperto, pronto ad aiutare a catturare questo angolo di natura selvaggia. Il tutto a due passi dal centro di Verona. Evento aperto a tutti realizzato da Emozioni in movimento in collaborazione con Fondo Alto Borago e Rotte Locali Impresa Sociale. Ritrovo ore 8.40 in via Benini, subito dopo il paese di Avesa - parcheggio lungo la strada - rientro per le ore 12.30 /13.00. Consigliati scarponcini da trekking (no scarpe ginniche), bastoncini, abbigliamento adeguato (portare anche uno spolverino), una bottiglietta d’acqua e cibo in base alle necessità personali. Contributo minimo di €10 che sarà devoluto direttamente al Fondo Alto Borago. Per informazioni e iscrizioni contattare Marco al 3472729127 (anche sms/whatsapp) entro venerdì 9 ottobre. Posti limitati.

Natura, Storia e Letteratura del Vajo Borago

15 settembre

Con il patrocinio del Rettore dell’ Università di Verona, il Gruppo Radici dei Diritti organizza con l’Associazione Il Carpino due seminari su storia, letteratura e ambiente del FONDO ALTO BORAGO. Sabato 19 e sabato 26 settembre 2020

Il ministro dell'Ambiente Costa incontra il FAB

14 settembre

Questa mattina il Ministro dell'Ambiente e della Tutela del territorio e del mare Sergio Costa ha incontrato i promotori del FONDO ALTO BORAGO nella storica corte del Maso di Montecchio di Negrar. Il Ministro ha voluto conoscere tutti i dettagli del progetto e poi, alla scherzosa richiesta del presidente del Carpino di avere qualche “fantasioso” suggerimento, ha risposto con un programma di azione che prevede il coinvolgimento dei due Comuni interessati (Verona e Negrar), del Prefetto di Verona e dei vertici della banca che ha promosso l’asta dei terreni del FONDO ALTO BORAGO. Il Ministro ha voluto visitare l’area interessata dal progetto e ha assicurato il suo sostegno concreto e fattivo. La capacità propositiva del Ministro ha decisamente sorpreso i soci del Carpino, che mai si sarebbero aspettati un coinvolgimento personale così diretto da parte di un Ministro della Repubblica. "La carica umana e la competenza professionale del Ministro permetteranno sicuramente al nostro progetto di fare dei grandi passi in avanti. Un grande incontro che, al di là degli effetti operativi, ha lasciato un segno profondo nei nostri cuori e ci ha ricaricati di entusiasmo e di ottimismo" secondo le parole del Presidente de Il Carpino Mario Spezia.

Meditazione Camminata | Domenica 20 settembre

11 settembre

Un percorso attraverso il bosco trasformando il sentiero su cui camminiamo in un “campo di meditazione”. Camminando in presenza mentale potremo entrare in un più intimo contatto con gli elementi rasserenanti della Natura e risvegliare in noi il più profondo senso di appartenenza ad essa. Per info e prenotazioni: 3403474054 - 34909727

Save the date! | Seminari Università di Verona

10 settembre

Il Gruppo Radici dei Diritti dell’Università di Verona organizza con Il Carpino due seminari sulla storia e l’ambiente del Fondo Alto Borago con il patrocinio del Rettore dell’Università di Verona, unitamente al Comune di Verona e al Comune di Negrar di Valpolicella. Date e sede degli incontri: SABATO 19 E SABATO 26 SETTEMBRE 2020, dalle 9 alle 13 - AULA T2 DEL POLO ZANOTTO I programmi degli incontri saranno pubblicati a breve!

Borago Gelato da Zeno Gelato e Cioccolato | Giovedì 3 settembre

29 agosto

Un evento per gli amanti del gelato...quello buono! Tutti da Zeno Gelato e Cioccolato Giovedì 3 settembre a partire dalle 19:30 in via Sant'Alessio 6! FAB e Zeno Gelato e Cioccolato vi aspettano per una serata golosissima, con il nuovo gusto BORAGO, creato per FAB da Roberto Bonato!

Il Divino Cammino | Domenica 6 settembre

24 agosto

Itinerario poetico-musicale sulle tracce della Divina Commedia in tre tappe: Inferno, Purgatorio, Paradiso. Alessandro Anderloni e Mauro Palmas accompagnano gli spettatori in un percorso fisico, poetico e musicale lungo le tre cantiche del poema con la dizione di tre canti accompagnata da musiche originali. Vi aspettiamo Domenica 6 settembre! N.B. per partecipare è obbligatoria la prenotazione!

Incontri TerraViva

20 agosto

Tre incontri nel giardino di Villa Betteloni a Corrubbio di San Pietro in Cariano. Tre diversi argomenti con interventi da parte di autorevoli esperti. A margine degli eventi verrà presentato il progetto Fondo Alto Borago, saranno presenti nostri volontari.

Patrocinio Comune di Verona

17 agosto

Il Comune di Verona ha concesso il proprio patrocinio all'Associazione "Il Carpino" per il progetto Fondo Alto Borago. Ringraziamo il Sindaco Federico Sboarina e la Giunta per l'interesse ed il supporto al nostro progetto.

Zeno Gelato e Cioccolato supporta FAB!

15 agosto

Anche Zeno Gelato e Cioccolato supporta Fondo Alto Borago! E lo farà come solo Roberto Bonato è in grado di fare: con il suo gelato strepitoso, fatto con materie prime di eccellenza e ingredienti ricercati. Noi di FAB con Roberto Bonato vi aspettiamo Giovedì 3 settembre da Zeno Gelato e Cioccolato per sostenere il nostro progetto e gustare il miglior gelato di Verona!

Patrocinio Comune di Negrar di Valpolicella

14 agosto

Il Comune di Negrar di Valpolicella ha concesso il proprio patrocinio all'Associazione "Il Carpino" per il progetto Fondo Alto Borato. Ringraziamo il Sindaco Roberto Grison e l'Amministrazione per l'interesse ed il supporto al nostro progetto.

Tre Artisti per Fondo Alto Borago

Claudio Bighignoli
Andrea Gnesato

Tre opere ispirate al fantastico canyon a due passi da Verona in tiratura limitata a partire da 150€ per promuovere la raccolta fondi a sostegno dell'acquisizione di 38 ettari di natura del Borago

Una raccolta fondi per salvare la Val Borago

19 Luglio, 2020
TGR Veneto

38 ettari di verde sopra Verona, finiti all'asta, con in ballo il progetto di trasformarli in vigneti. Ma c'è chi vuole rimangano un patrimonio di biodiversità e sta organizzando una raccolta fondi per comprarli. È la storia della Val Borago

Maglietta per eventi

Magliette a sostegno del progetto.

Fondo Alto Borago, appello e raccolta fondi per preservare l’area collinare

10 Luglio, 2020
Daily

È nato a Verona il Fondo Alto Borago, un sogno tra passato e futuro all’insegna della natura incontaminata e della sua varietà...

Borago Day il 19 luglio

14 Luglio, 2020
Heraldo

Il Comitato Fondo Alto Borago avvia le iniziative per far conoscere ai cittadini il Vajo Borago. Dopo alla presentazione della raccolta fondi alla stampa avvenuta giorni fa, domenica 19 luglio è prevista...

Il comune di Negrar di Valpolicella concede il proprio patrocinio al Borago Day di domenica 19 luglio

13 Luglio, 2020

Il Fondo Alto Borago è stato costituito da alcune associazioni impegnate nella difesa del territorio per promuovere una raccolta fondi...

Alto Borago all’asta, un comitato cittadino tenta l’acquisto

5 Luglio, 2020
Heraldo

Il Comitato Fondo Alto Borago, tramite l'impegno dell'APS Il Carpino, prova a rilevarlo in modo da garantirne la tutela...

FONDO ALTO BORAGO - raccolta fondi - Associazione IL CARPINO

3 Luglio, 2020

Verona è una città davvero fortunata. I segni di un passato ricco di storia, di architettura e di arte si intrecciano con un ambiente naturale fra i più ricchi...

Verona, l’idea di comprarsi un bosco: «Salviamo la Val Borago dai vigneti»

3 Luglio, 2020

VERONA Una riserva naturale, sulla carta. Con un futuro, però, non dissimile a quello di molti altri tratti di collina nel territorio veronese: diventare vigneti ad alto rendimento...

Val Borago, val bene una messa

4 Luglio, 2020
Pantheon

Il progetto Fondo Alto Borago è un esempio di senso di appartenenza al territorio e di co-creazione di valore come bene comune di una comunità attiva...

Appello alla raccolta di fondi per fare il parco Alto Borago

12 Luglio, 2020
Arena

Si tratta di 38 ettari di bosco sulle colline fra Avesa e Quinzano e Montecchio. Prezzo base 360mila euro...

Parlano di noi

  • Val Borago (VR): un regno della biodiversità restituito ai cittadini - TGR Veneto

    1 novembre 2020
    TGR Veneto

    L'area naturale alle porte della città, che rischiava di essere trasformata in vigneti, è stata acquisita all'asta da una banca con l'impegno che resti pubblica. Dietro questo risultato un gran lavoro dei cittadini. Nel servizio l'intervista a Mario Spezia presidente Associazione il Carpino, ad Alice Castellani e ad Anna Borese entrambe del Fondo Alto Borago

    La Val Borago è salva, decisiva la mobilitazione

    29 ottobre 2020
    L'Arena

    L’area boschiva dell’Alta Val Borago è salva. Ieri, nell'asta di vendita degli oltre 38 ettari della vecchia proprietà, oggi in fallimento, è intervenuta direttamente Banca Intesa Sanpaolo rilevando il terreno con lo scopo di metterlo a disposizione delle comunità di Verona e Negrar, preservandone tutti gli aspetti naturalistici.

  • L’Alta Val Borago è salva, Banca Intesa cala l’assegno e mette a disposizione l’area alla comunità

    29 ottobre 2020
    L'Adige

    Meno Amarone, ma più biodiversità: l’Alta Val Borago è salva. Ieri all’asta dei 38,5 ettari della vecchia proprietà, ora in fallimento, destinati a diventare l’ennesimo vigneto DOC Banca Intesa è intervenuta direttamente rilevando in proprio il terreno con lo scopo di metterlo a disposizione delle comunità di Verona e Negrar preservandone tutti gli aspetti naturalistici.

    Salva l'Alta Val Borago: «È stato raggiunto il massimo risultato possibile»“

    29 ottobre 2020
    VeronaSera

    Banca Intesa Sanpaolo ha rilevato il terreno con lo scopo di metterlo a disposizione delle comunità di Verona e Negrar: l'area garantisce la sopravvivenza di alcune rare specie vegetali e animali“

  • Salvare la Val Borago, le foto dei vincitori diventano cartoline

    17 ottobre 2020
    Daily Verona Network

    Ad essere premiati gli autori dei 5 scatti selezionati: Ludovica dal Molin per la categoria 'Messaggio'; Giorgio Tomezzoli per la categoria 'Colore', Filippo Gini per la categoria 'Forma', Lavinia Busetto per la sezione 'Flora e Fauna'; Federico Torneri per 'Atmosfera'

    Fondo Alto Borago, il Ministro Costa entusiasta

    19 settembre, 2020
    L'Arena

    Il sindaco di Negrar di Valpolicella, Roberto Grison, rinnova l’impegno dell’amministrazione comunale nei confronti del Fondo Alto Borago, progetto che intende acquistare all’asta 38 ettari di bosco e praterie, nella zona protetta del Vajo Galina e Progno Borago, nei Comuni di Negrar e Verona, allineandosi così alla posizione espressa dal ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare Sergio Costa.

  • Fondo Alto Borago - Il Comune di Verona c'è e scende in campo

    17 settembre 2020
    Facebook

    Per la Val Borago, il Comune di Verona c’è e scende in campo. Dobbiamo salvare questo polmone verde tra Verona e Negrar dall’asta. Difendiamo così, a fianco dei molti cittadini che contribuendo con una raccolta fondi, il patrimonio floro-faunistico e il nostro territorio dai dissesti idrogeologici.

    Natura, storia e letteratura del Vajo Borago

    17 settembre, 2020
    UniVerona Magazine

    Alla scoperta del Vajo Borago, oasi dalla grande ricchezza naturalistica alle porte di Verona, già amata dal poeta inglese John Ruskin. L’appuntamento per approfondire la natura, la storia e la letteratura ispirata dal Fondo Alto Borago è per sabato 19 e sabato 26 settembre, dalle 9, nell’aula T2 del Polo Zanotto.

  • Fondo Alto Borago - C'è l'aiuto del Ministro

    18 settembre 2020
    TeleNuovo

    Servizio TG Verona Visita Ministro Sergio Costa al FAB

    Concorso fotografico per salvare la Val Borago

    26 Agosto, 2020
    L'Arena

    Dall'1 al 30 settembre basterà inviare ad ARtécniche (alla pagina social Facebook o Instagram) uno scatto della Val Borago e del suo Vajo, effettuato con il cellulare. Le immagini saranno sottoposte a una giuria composta da quattro fotografi professionisti ed una componente di ARtécniche. Le migliori cinque foto selezionate verranno stampate ed esposte in vendita. Il ricavato andrà a sostegno della campagna Fondo Alto Borago.

  • Una colletta per salvare un bosco

    27 Luglio, 2020
    Banca Etica

    Una riserva naturale, sulla carta. Con un futuro, però, non diverso da quello di altri tratti di collina nel territorio veronese e di altre molte zone del Veneto: diventare vigneti ad alto rendimento.

    Una raccolta fondi per salvare la Val Borago

    19 Luglio, 2020
    TGR Veneto

    38 ettari di verde sopra Verona, finiti all'asta, con in ballo il progetto di trasformarli in vigneti. Ma c'è chi vuole rimangano un patrimonio di biodiversità e sta organizzando una raccolta fondi per comprarli. È la storia della Val Borago

  • Fondo Alto Borago, appello e raccolta fondi per preservare l’area collinare

    10 Luglio, 2020
    Daily

    È nato a Verona il Fondo Alto Borago, un sogno tra passato e futuro all’insegna della natura incontaminata e della sua varietà...

Eventi

Lotteria FAB

Lotteria virtuale FAB

22 ottobre 2020 alle 18:00

In diretta Facebook @fondoaltoborago e Instagram fab_fondoaltoborago verranno estratti i nomi dei vincitori dei premi riservati a coloro che hanno effettuato una donazione a Fondo Alto Borago attraverso la piattaforma di crowdfunding!

Locandina
Premiazione

Premiazione #ioscattoperborago

17 ottobre 2020

Proclamazione dei 5 vincitori del contest fotografico. Sabato 17 ottobre 18:00-20:00 - Porta Palio

Locandina
Incontro

Red Zone

RINVIATO

Purtroppo l'evento Red Zone Art Bar programmato inizialmente per Sabato 24 ottobre è stato rinviato a data da identificare."

Locandina
Apericena

Marinamu Ensemble

15 ottobre 2020

Apericena, arte e conversazione con Fondo Alto Borago presso l'Associazione "Marinamu Ensemble" in via Quattro Rusteghi, 14 – Verona (vicino alla Chiesa di Santa Teresa)

Locandina
Passeggiata

Ri-Ciak va nel bosco

25 ottobre 2020

Passeggiata naturalistica di presentazione dei progetti Ri-Ciak e Fondo Alto Borago. Partecipazione gratuita con obbligo di prenotazione

Locandina
Cena Solidale

FAB Speziale

17 ottobre 2020

Lo Speziale Locanda Verona vi invita ad una cena solidale Sabato 17 Ottobre alle 20 con un prelibato menù d'autunno, disponibile anche in versione VEG! Il 20% dell'incasso totale sarà devoluto a favore del Fondo Alto Borago. Prenotatevi!!

Locandina
Escursione

Escursione fotografica in Val Borago

10 ottobre 2020

Immersi in un canyon naturale, dove flora e fauna regnano ancora sovrani, accompagnati da una guida ambientale escursionistica e da un fotografo esperto, pronto ad aiutare a catturare questo angolo di natura selvaggia. Il tutto a due passi dal centro di Verona. Evento aperto a tutti realizzato da Emozioni in movimento in collaborazione con Fondo Alto Borago e Rotte Locali Impresa Sociale.

Visualizza il programma
Seminari

Natura, Storia e Letteratura del Vajo Borago

19 e 26 settembre 2020

Con il patrocinio del Rettore dell’ Università di Verona, il Gruppo Radici dei Diritti organizza con l’Associazione Il Carpino due seminari su storia, letteratura e ambiente del FONDO ALTO BORAGO.

Visualizza il programma
Camminata

Meditazione Camminata

20 settembre 2020

Un percorso attraverso il bosco trasformando il sentiero su cui camminiamo in un “campo di meditazione”.

Visualizza il programma
Camminata

Il Divino Cammino

Domenica 6 settembre 2020

Itinerario poetico-musicale sulle tracce della Divina Commedia in tre tappe: Inferno, Purgatorio, Paradiso. Alessandro Anderloni e Mauro Palmas accompagnano gli spettatori in un percorso fisico, poetico e musicale lungo le tre cantiche del poema con la dizione di tre canti accompagnata da musiche originali - N.B. per partecipare è obbligatoria la prenotazione!

Visualizza il programma
Serata gelato

Borago Gelato da Zeno Gelato e Cioccolato

Giovedì 3 settembre 2020

Serata per golosi di gelato, piccini e grandi! Zeno Gelato e Cioccolato supporta Fondo Alto Borago e inaugurerà il nuovo gusto "Borago"! Tutti da Zeno Gelato e Cioccolato giovedì 3 settembre, dalle 19:30, in via Sant'Alessio 6 - Verona. Vi aspettiamo!

Locandina
Incontri

Eventi TerraViva

27 agosto, 4 e 12 settembre 2020

Incontri in giardino di Villa Betteloni, a Corrubbio di San Pietro Incariano. A margine delle serate verrà presentato il progetto Fondo Alto Borago. Saranno presenti i nostri volontari.

Visualizza il programma
Mostra - Asta

Fab Art

Venerdì 31 luglio 2020

Dalle 19 alle 21.30 all'Ongarine Caffé di Quinzano, il Fondo Alto Borago organizza una mostra ed un'asta per promuovere la raccolta fondi a sostegno del progetto.

Scarica il programma
Camminata

Borago Day

"Borago Day Nord" e "Borago Day Sud". Due escursioni nel mezzo della natura, accompagnate, grazie a numerosi artisti, da poesia, racconti e musica.

Partecipanti "Borago Day Nord": 286

Scarica il programma

Una riserva Naturale

Verona è una città davvero fortunata. I segni di un passato ricco di storia, di architettura e di arte si intrecciano con un ambiente naturale fra i più ricchi del paesaggio italiano. E’ in questo contesto di fortunato connubio fra natura e paesaggio che è nato il progetto FONDO ALTO BORAGO.

welcome

Conservare e proteggere per vivere meglio.

Ci saranno boschi incontaminati con peculiarità diversificate dipendenti dall’esposizione solare e dall’inclinazione dei terreni; ci saranno vari percorsi naturalistici aperti a tutti e fra questi il sentiero europeo E5, che attraversa da nord a sud tutta l’area del Fondo Alto Borago

Ettari di terreno